Menù

Aceto di mele aiuta a dimagrire? Proprietà benefiche

Condivisioni
Leggi con attenzione

L’aceto di mele è un prodotto naturale che presenta diversi benefici e proprietà, tra queste c’è la possibilità di perdere peso e migliorare il metabolismo. 

Infatti, l’aceto di mele fa dimagrire se lo si usa in modo corretto e se lo si abbina a una dieta sana. Questo condimento non è un elisir miracoloso, quindi senza un’alimentazione equilibrata, sarebbe difficile ottenere dei risultati in termini di dimagrimento. 

Questo prodotto oltre ad essere un ottimo condimento per l’insalata o per una buona marinata è anche fonte di vitamine e sali minerali, per questo motivo oltre ad apportare dei vantaggi per il metabolismo ha anche altri effetti benefici sul nostro corpo. Vediamo insieme quali sono le dosi per usare l’aceto di mele per dimagrire e quali i suoi benefici e controindicazioni. 

Aceto di mele fa dimagrire? Come usarlo?

L’aceto di mele per dimagrire, dev’essere impiegato in modo corretto, in quanto se vogliamo affinare la silhouette e accelerare il metabolismo è necessario seguire alcune indicazioni: 

Preparare un mezzo bicchiere di acqua tiepida, aggiungete un cucchiaino di aceto e una puntina di miele biologico. Bevendolo tutte le mattine a digiuno per un mese, riuscirai ad accelerare il tuo metabolismo. 

Se hai bisogno di perdere più peso ed eliminare i grassi in eccesso, allora ti consiglio di diluire un cucchiaio di aceto di mele in un bicchiere d’acqua. Questa miscela dev’essere assunta mezz’ora prima dei pasti principali per 4 settimane. 

Nel caso in cui non riesci proprio a bere l’aceto, allora puoi scegliere di andare in parafarmacia o in farmacia per acquistare le capsule a base di aceto di mele. 

Aceto di mele proprietà e benefici 

L’aceto di mele benefici sono diversi, oltre a poterlo usare per perdere peso questo è indicato per migliorare il tuo stato di salute generale. 

L’aceto di mele assunto regolarmente ha diverse azioni vantaggiose, tra le quali: 

Leggi anche  Stanca di non dimagrire? segui l'indice glicemico dei cibi

Migliora la circolazione sanguigna: grazie ai suoi innumerevoli sali minerali migliora la fluidità del sangue e combatte l’ipertensione. 

Loading...

Battericida: riesce a migliorare lo stato del tuo intestino eliminando virus e batteri che possono darti problemi di acidità di stomaco o di dissenteria. 

Antiossidante: essendo ricco di vitamine, come la C e il beta-carotene, bere l’aceto di mele permette di rallentare l’attacco dei radicali liberi che causano l’invecchiamento cutaneo e cellulare. Quindi l’aceto migliora la nostra pelle rendendola più giovane, bella e luminosa. 

Azione antinfiammatoria: se si ha mal di gola, tosse, faringite o laringite, fare dei risciacqui con l’aceto di mele permette di trovare sollievo ed eliminare i batteri o virus che hanno causato l’infiammazione. 

Contro le punture degli insetti: infine, tra i benefici dell’aceto di mele c’è il suo essere in grado di contrastare i fastidi causati dalle punture di insetto come le zanzare. Per riuscire a eliminare il prurito e il rossore, basta imbevere un po’ di cotone nell’aceto e passarlo poi sulla zona interessata. 

Aceto di mele controindicazioni 


L’aceto di mele anche se è un prodotto completamente naturale potrebbe avere comunque degli effetti collaterali se si esagera con il suo utilizzo. 

Ad esempio, se usi l’aceto di mele per dimagrire non devi berlo per più di un mese. Se lo utilizzi per lunghi periodi, l’acido acetico in esso contenuto potrebbe darti problemi gastro-interinali, causarti il reflusso gastroesofageo, e soffrire di bruciori e acidità di stomaco. 

Chi è affetto da gastrite o soffre di ernia iatale, dovrebbe evitare il suo impiego, in quanto l’acido acetico avrebbe un effetto negativo sulla patologie della quale soffrite. 

Infine, ricordate di usare l’aceto di mele nelle dosi che ti abbiamo indicato se desideri che questo ti aiuti a perdere peso più velocemente. Dopo un mese di utilizzo è meglio aspettare altri 30 giorni prima di impiegarlo nuovamente. Oppure puoi scegliere di usarlo una settimana al mese per tutto il periodo della dieta. 

Loading...
loading...
Advertisement
Top