Menù

Calcolo del metabolismo basale: come farlo e perché è importante

Shares
metabolismo basale
Read Carefully

Quando intraprendi una dieta dimagrante,  spesso rimani delusa dal fatto che dopo qualche tempo ancora non hai raggiunto dei risultati apprezzabili. Non ti devi colpevolizzare: non è detto che questo accada perché hai sbagliato qualcosa. O meglio, uno sbaglio di fondo probabilmente c’è: non hai tenuto conto del tuo metabolismo basale.

Cos’è il metabolismo basale  e perché è importante per dimagrire

metabolismo basale
Fonte: http://www.weightlosshelpandtips.net/

Probabilmente sai cosa significa il termine metabolismo: è l’insieme dei processi fisiologici che regolano il nostro organismo. Il metabolismo trasforma quello che mangiamo, le sostanze che assumiamo, nell’energia che ci è necessaria per svolgere ogni azione della nostra vita quotidiana. Il metabolismo di una persona non è mai uguale a quello di un’altra, perché dipende da una gran quantità di fattori (età, stile di vita, etc.).

Quando decidiamo di perdere peso non ci possiamo affidare ad una dieta qualunque. Questo assunto è vero non solo perché una dieta preconfezionata può contenere regole in assoluto nocive per la salute umana. Inoltre, una dieta deve sempre essere personalizzata perché ognuno di noi è diverso dagli altri e ha bisogno di seguire norme diverse per perdere i chili di troppo. Ancora più semplicemente, seguire la dieta più adatta serve a restare in buona salute.

Ecco che entra in gioco il calcolo del metabolismo basale. Il metabolismo basale indica la quantità minima indispensabile di energia di cui il nostro corpo ha bisogno per sopravvivere. Lo possiamo definire il minimo sindacale. Per funzionare correttamente, il metabolismo basale ha bisogno di un ben determinato ammontare di calorie.

In una parola, attraverso un calcolo preciso del metabolismo basale sei anche in grado di effettuare il calcolo delle calorie che ti servono ogni giorno per la mera sopravvivenza del tuo organismo. Puoi cioè sapere quando eccedi, e di quanto, da quell’ammontare di calorie, e così individuare esattamente le cattive abitudini che ti fanno ingrassare.

Come fare il calcolo del metabolismo basale e del fabbisogno calorico

calcolo metabolismo basale
Fonte: /www.thelivingnature.com

Quindi devi dimenticare la brutta locuzione “mettersi a dieta”. Quello che devi trovare è il giusto equilibrio di calorie quotidiane che servono al tuo corpo, e puoi saperlo facendo il calcolo del metabolismo basale, che ti dirà anche le calorie che devi assumere ogni giorno.

Come si fa il calcolo del metabolismo basale e del fabbisogno calorico?

Di norma sarebbe opportuno che tu ti rivolgessi ad un nutrizionista, specie se hai problemi di sovrappeso gravi. Ma se la tua è una semplice curiosità per mantenerti in forma, e perdere giusto i chiletti di troppo accumulati durante le feste natalizie, puoi ricorre anche ad altri metodi empirici.

Leggi anche  Helicobacter: sintomi, cause e rimedi

Il primo è il calcolo del metabolismo basale online. Non faticherai infatti a trovare in rete degli strumenti che ti consentiranno di scoprire l’ammontare di calorie che servono al tuo corpo inserendo alcuni dati basilari. Di solito vengono chiesti il sesso, l’età, lo stile di vita, l’altezza e il peso attuale.

Se però vuoi fare il calcolo in autonomia, puoi fare il calcolo del metabolismo basale con la tabella che ti illustreremo di seguito. Ci sono infatti alcune regole per trovare il metabolismo basale, un calcolo semplice ma che offre una buona approssimazione in merito.

Loading...

Calcolo del metabolismo basale: tabella

metabolismo basale calcolo calorie

Ecco dunque come devi procedere. Per prima cosa devi calcolare il tuo peso ideale, quindi la tua massa corporea privata della massa grassa. Approssimativamente, questo valore è indicato dalla tua altezza, a cui devi sottrarre il 10%. Se sei alta 165 centimetri,  devi sottrarre 110. Il tuo “peso ideale” è di 55 kg. 

Ottenuto questo valore, il calcolo del metabolismo basale è piuttosto semplice: devi infatti moltiplicarlo per 24 (calorie).

Il risultato è il numero di calorie che ti servono ogni giorno per svolgere i tuoi compiti quotidiani. Il tuo metabolismo basale, appunto. Riprendendo l’esempio che abbiamo fatto sopra, per una donna di 165 centimetri di altezza il fabbisogno calorico giornaliero è di 1320 calorie.

Ricorda sempre che il calcolatore di calorie è valido solo se effettui l’operazione tenendo conto della pura massa magra: ovvero non del tuo peso reale, ma del tuo peso forma. 

Come varia il metabolismo basale

metabolismo basale come calcolare

Il metabolismo basale serve a soddisfare circa il 70% delle energie quotidiane necessarie ad un essere umano. Devi tenere conto del fatto che può variare: esso non rimane costante nella tua vita, ma in base all’età, in genere, diminuisce. Inoltre è differente per gli uomini e per le donne.

Questo vuol dire che le indicazioni che ti abbiamo dato sono solo di massima: se hai bisogno di un calcolo preciso affidati assolutamente a dei professionisti.

Ma se vuoi sapere, più o meno, quante calorie servono al tuo organismo per stare in salute e matenere il peso forma, puoi calcolare approssimativamente qual è il tuo metabolismo basale.

Il calcolo del metabolismo basale ti darà anche il calcolo delle calorie minime che devi assumere ogni giorno: l’unica dieta che devi sempre rispettare!

Loading...
loading...
Advertisement
Top