Menù

Frutti che contengono poco zucchero ideali per la dieta

Shares
Read Carefully

Tutta la frutta è fonte di fibre, vitamine e antiossidanti importanti per stare in salute. Eppure la frutta contiene anche zuccheri e quindi purtroppo spesso non compare nelle diete dimagranti. Per lo stesso motivo non viene annoverata tra i cibi per diabetici che, come sappiamo, devono fare attenzione ai valori della glicemia

Non c’è bisogno però in realtà di eliminarla del tutto, né in caso di dieta né se si soffre di diabete. La frutta fa bene all’organismo e contiene nutrienti essenziali di cui non ci si dovrebbe privare. Se si vuole comunque mangiare frutta senza ingrassare o senza che si alzi la glicemia, basta scegliere frutta poco zuccherata. A tale scopo è necessario conoscere l’indice glicemico della frutta

Frutta per diabetici

frutta per diabetici



La frutta per i diabetici è dunque la frutta poco zuccherata, ovvero quella in cui gli indici glicemici sono più bassi. Chi invece vuole dimagrire deve osservare anche qual è la frutta meno calorica e prediligerla nella sua alimentazione. Ecco qui di seguito alcuni esempi di frutta per diabetici e per chi è a dieta.

Olive

Olive? Ebbene sì: sono un frutto, anche se non tutti lo sanno. 100 g di olive hanno 0 g di zucchero e 268 Kcal; il loro indice glicemico è di 75 . Questo piccolo frutto ha anche proprietà antiossidanti che combattono i radicali liberi e impediscono quindi che le cellule vengano danneggiate, oltre a proteggerci da varie malattie. Le olive permettono anche di recuperare più velocemente dopo l’attività fisica. Sono da annoverare tra i perfetti spuntini per diabetici e per sportivi.

Avocado

Se vuoi sapere in caso di glicemia alta cosa mangiare, prova con un avocado. Anche se di solito non è la nostra prima scelta quando compriamo la frutta, un avocado intero crudo ha solo 1 g di zucchero, 100 grammi contengono 231 kcal e il suo indice glicemico è pari a 10. Inoltre, è ricco di grassi sani che fanno sentire un senso di sazietà. Per interrompere un lungo digiuno evitando un picco glicemico, l’avocado appare dunque uno dei tipi di frutta per diabetici eleggibili.

Kiwi

Un kiwi contiene 7 g di zucchero, 44 kcal e indice glicemico pari a 50. Per di più ha è pieno di vitamina C, importantissima per la salute. Se consumi frutta ad alto contenuto di vitamina C diminuisci il rischio di soffrire di coronaropatie. Per giunta, mangiare 2 kiwi prima di andare a dormire migliora la qualità del sonno.

Fragole

Livelli di glucosio basso si incontrano anche nelle gustose fragole. Una tazza di fragole crude apporta 7 g di zucchero all’organismo, insieme a 85 milligrammi di vitamina C, un po’ di più della quantità giornaliera raccomandata di 75 milligrammi. Inoltre 100 grammi di fragole hanno appena 27 kcal e indice glicemico pari a 25.

More

Le more sono buone e fanno molto bene a chi è a dieta o soffre di diabete. Hanno solo 36 kcal per 100 grammi di prodotto. Il loro indice glicemico è molto basso, di appena 25. Infine, con 7 g di zucchero a tazza, non c’è alcun bisogno di preoccuparsi di quante ne mangi, quindi dati pure alla pazza gioia!

Loading...
Advertisement
Top