Sono molte le persone che soffrono di dolori alla schiena ed i motivi possono essere di vario genere, ogni situazione richiede una cura specifica.

Devi sapere che il mal di schiena assume un nome specifico in base alla zona che colpisce :

  • cervicale , che colpisce il rachide cervicale;
  • dorsale , che colpisce il torace;
  • lombalgia , che colpisce la zona lombare;
  • lombo-sciatalgia , che colpisce il nervo sciatico e la zona dei glutei; 
  • lombo-cruralgia , che colpisce il nervo femorale.

Il dolore in questione è dovuto a più fattori scatenanti come:

  • fattori degenerativi che riguardano le ossa, come artrosi o artrite;
  • fattori psicologici come lo stress;
  • fattori traumatici causati da movimenti errati e che procurano traumi muscolari oppure ossei.

Il mal di schiena può associarsi a diversi fastidi come il mal di testa, la nausea, le vertigini e la difficoltà di movimento.

Per prevenire l’insorgenza del dolore alla schiena è opportuno seguire alcuni  accorgimenti : fai attenzione a mantenere una posizione corretta durante il giorno e a non restare nella stessa posizione troppo a lungo. Impara a piegare sempre le ginocchia quanto devi sollevare dei pesi. Evita anche di metterti subito a letto appena senti dolore: evitare sforzi è corretto, ma cerca di restare attiva nonostante il dolore perché la staticità irrigidisce ancora di più la muscolatura. 

Non finisce qui! Per mantenere la schiena in salute, ci sono degli esercizi specifici che possono insegnarti i tuo medico oppure il tuo personal trainer in modo da poterli eseguire nel modo corretto. Sarà essenziale che tu esegua un’attività fisica costante. 

Oltre agli esercizi fisici ed alle terapie farmacologiche, c’è una soluzione naturale al 100% che può aiutarti ad alleviare il dolore alla schiena.

Ti parlerò, infatti, di un composto costituito da 3 semplici elementi: zenzero, eucalipto ed olio di cocco. Vieni a conoscere le proprietà di questi ingredienti naturali.

Lo Zenzero

E’ un antinfiammatorio ed analgesico naturale in grado di rafforzare il sistema immunitario. Queste importanti proprietà lo rendono un rimedio davvero efficace per alleviare il mal di testa, i dolori allo stomaco,  i dolori muscolari ed alle articolari. 

Lo zenzero contribuisce, in particolar modo, a prevenire l’infiammazione causata da virus, batteri e parassiti. Facilit inoltre la circolazione sanguigna, elimina le tossine, riduce la tensione muscolare e contribuisce ad alleviare il dolore. Avendo anche proprietà antibatteriche, questo alimento accelera il processo di guarigione.

L’Eucalipto

Questa pianta contiene molte sostanze che gli conferiscono una fondamentale azione antibatterica ed antisettica. Ciò fa sì che l’eucalipto sia un buon rimedio per il trattamento di congestioni e fastidi influenzali. L’eucalipto può prevenire e curare il dolore grazie alle sua azioni antinfiammatoria ed analgesica. Il suo olio essenziale è noto per le sue potenti proprietà anestetiche che contrastano il dolore.

L’Olio di Cocco

E’un prodotto con elevate proprietà idratanti, disinfettanti e cicatrizzanti che gli consentono di proteggere le ferite e velocizzare la guarigione. Inoltre, possiede unazione antinfiammatoria ed analgesica ed è in grado di rafforzare il sistema immunitario. Essendo ricco di calcio e magnesio, mantiene in salute denti ed ossa, alleviando e prevenendo i dolori. A dispetto del nome, si presenta come un composto denso che dovrà essere sciolto prima dell’uso.

Sei una delle tante persone che soffre di dolori alla schiena? Prova questo rimedio e noterai che il dolore e l’infiammazione svaniranno in breve tempo.

Gli ingredienti necessari sono:

  • 1/2 tazza di acqua
  • 1 tazza di zenzero fresco 
  • 25 gocce di olio essenziale di eucalipto
  • 1/4 di tazza di olio di cocco

Segui questo facile procedimento trita grossolanamente lo zenzero fresco e sciogli lentamente l’olio di cocco. Unisci acqua e zenzero nel frullatore, mescola bene, aggiungi l’olio essenziale di eucalipto, mescola ancora, unisci la pasta di zenzero appena realizzata all’olio di cocco e mescola con accuratezza.

Come utilizzarlo? E’ molto semplice: dovrai solo applicare il composto ottenuto sulla parte dolente e lasciarlo agire.

Potrai utilizzarlo per un massimo di 30 giorni .  Il composto potrà essere conservato in frigorifero all’interno di un barattolo ermetico per 6 mesi .