L’inverno è ormai alle porte, e con esso anche tutti i malanni di stagione che si accompagnano al calo delle temperature e al clima più rigido. Oltre al raffreddore è l’influenza, uno dei disturbi più diffuso è la tosse, che può essere di due tipi.

La tosse detta  “grassa” è quella che produce espettorato ed è causata dall’eccesso di muco. Di solito si accompagna al raffreddore. La tosse detta  “secca” invece è causata da infezioni a carico della gola, dei bronchi o dei polmoni e non produce espettorato.

La tosse secca è molto fastidiosa perchè causa continui colpi di tosse che alla lunga provocano anche mal di testa e di petto. Se non ben curata può durare anche per molto tempo . Ciò che è importante è capirne bene le cause .

Se il problema è un’infiammazione alla gola, possiamo curarci senza ricorrere a farmaci e quindi con rimedi naturali . Ma se l’infezione è più profonda è necessario rivolgersi ad un medico.

Il motivo più comune della tosse secca, però, è la permanenza in luoghi poco umidificati, o la presenza di virus che attaccano la gola, e che il corpo cerca di espellere attraverso al tosse. Come possiamo trovare sollievo, contemporaneamente disinfettando il cavo orale ?

Oggi ti suggeriamo 5 rimedi casalinghi facili da preparare e anche piacevoli da assumere: così l’inverno e i suoi malanni ci faranno un po’ meno paura!

MIELE

Fonte: enkiverywell.com share

Il miele è il più antico ed efficace “rimedio della nonna” contro la tosse. Il miele non solo lenisce il prurito alla gola, ma ha anche proprietà antibatteriche che aiutano ad eliminare alla radice la causa della tosse.

Le dosi consigliate sono un cucchiaino per tre volte al giorno , specie prima di andare a letto per riposare meglio.

INFUSO DI TIMO

Fonte: anabolic.co

Il timo è una pianta che esercita un’efficace aziona curativa sulle vie respiratorie. L’infuso si prepara con le foglie essiccate e triturate finemente messe in acqua bollente per 10 minuti. Una tazza di infuso ogni sera manderà via rapidamente la tosse secca.

THE DI RADICE DI LIQUIRIZIA

Fonte: www.stylishwalks.com share

La radice di liquirizia è uno dei rimedi più potenti contro la tosse per via della presenza al suo interno di una sostanza chiamata glicirrizina . La glicirrizina è in grado di contrastare efficacemente l’infiammazione che causa la tosse.

Acquista in erboristeria la radice di liquirizia essiccata, mettine due cucchiai in 250 ml di acqua bollente e lasciala in infusione per 10 minuti. Bevine due tazze al giorno .

Chiedi però prima consiglio al tuo medico : la radice di liquirizia è sconsigliata per chi soffre di patologie renali e se si stanno assumendo determinati farmaci.

TISANA DI MALVA

La malva agisce soprattutto sulle mucose infiammate , quindi è utilizzabile sia in caso di tosse grassa che secca. Anche la malva si può acquistare in erboristeria. I fiori e le foglie essiccati vanno messi in acqua bollente per 10 minuti. La tisana si può dolcificare con il miele .

SCIROPPO MENTA E ZENZERO

Fonte: www.diyhealthremedy.com share

Da ultimo, puoi realizzare un preparato con due efficaci ingredienti anti tosse: la menta e lo zenzero. Metti sul fuoco un pentolino con 4 tazze di acqua. Versaci dentro tre cucchiai di zenzero in polvere e un cucchiaio di menta essiccata o fresca. Fai bollire finché il tutto non si riduce di circa la metà . Infine, per preparare lo sciroppo, aggiungi una tazza di miele. Prendine un cucchiaino per un paio di volte al giorno finché la tosse non scompare.

La menta è efficace contro la tosse secca per il suo e ffetto balsamico e per la presenza del mentolo, che è un analgesico naturale. Lo zenzero, le cui numerose virtù puoi scoprire in questo articolo, ha lo stesso effetto dell’aspirina, senza però controindicazioni.

Intanto copriti bene la gola: ma se la tosse arriva lo stesso, ora sai come combatterla!