I semi di senape sono stati utilizzati in cucina per secoli e, per il loro sapore particolare e deciso, vengono ritenuti uno dei migliori condimenti in assoluto. Questi semi sono spesso utilizzati nella preparazione di salse e condimenti, ma sono anche diventati un modo sano per insaporire le pietanze senza usare il sale.

Essi sono disponibili in tre varianti : bianco, marrone e nero. Tutti sono composti da un'importante fonte di antiossidanti , vitamine e minerali in grado di fornire al tuo organismo importanti benefici.

In effetti, ai semi di senape sono attribuite forti proprietà antinfiammatorie, antibiotiche e disintossicanti che facilitano il trattamento di diverse malattie.

Oggi voglio condividere con te 7 rimedi naturali molto interessanti a base di semi di senape che allevieranno il malessere causato da alcuni disturbi:

1. Alleviare l'emicrania

Gli oli essenziali contenuti nei semi di senape aiutano a ridurre i disturbi causati dallemicrania o dal mal di testa molto forte. Questi oli agiscono come analgesici ed antinfiammatori, riducendo l’entità di tali disturbi.

Procedimento: sarà sufficiente mettere i semi di senape in un barattolo e respirarne profondamente l'aroma per 35 minuti. Ripeti il trattamento 2 o 3 volte al giorno, se necessario.

2. Attenuare tosse e raffreddore

I composti essenziali di questo ingrediente sono utili anche per liberare le vie respiratorie in caso di tosse e raffreddore.
La loro applicazione riduce la congestione del petto ed aiuta a depurare il fegato. 

Procedimento: metti a bollire i semi di senape in una pentola con abbondante acqua per 10 minuti circa. Applica il composto per 15 minuti, 2 o 3 volte al giorno.

3. Contrastare la costipazione

I semi di senape possiedono una notevole quantità di mucillagine , un insieme di composti che favoriscono il movimento intestinale ed alleviano la costipazione.
Di solito vengono utilizzati come sostituti dei lassativi convenzionali dato che risultano meno aggressivi per lo stomaco e non danneggiano la flora intestinale.

Procedimento: per migliorare la digestione e ridurre la costipazione, l'ideale è consumare 2 cucchiaini di senape al giorno. Ricorda di bere sempre molta acqua.

4. Attenuare il mal di gola

Le proprietà antibatteriche ed antinfiammatorie dei semi di senape possono essere sfruttate per neutralizzare le infezioni che provocano dolore e gonfiore alla gola.

Procedimento : aggiungi i semi in acqua bollente e lascia riposare per 15 minuti. Filtra il liquido e fai dei gargarismi 2 o 3 volte al giorno.

5. Calmare i dolori muscolari ed articolari

Gli oli essenziali ad alta azione antinfiammatoria contenuti in questi semi sono ideali per rilassare muscoli ed articolazioni dolenti.
Essi, infatti, stimolando la circolazione, ottimizzano il processo di ossigenazione e contribuiscono a ridurre le contrazioni e la rigidità.

Procedimento : fai bollire i semi in una pentola d'acqua poi applica il prodotto ottenuto sulle zone doloranti. Cerca di tenere il composto caldo sulla zona interessate per 10 o 15 minuti in modo da lasciarlo agire, facendo attenzione a non bruciarti.

6. Guarire le ustioni superficiali

L'applicazione esterna dei semi di senape sulla pelle ti permette di accelerare il processo di recupero delle ustioni superficiali causate dal sole o da altre fonti di calore.
Gli antiossidanti dei semi di senape stimolano la rigenerazione cellulare e, inoltre, i composti antibatterici riducono il rischio di infezioni.

Procedimento : macina una piccola quantità di semi di senape ed inumidiscili con acqua fredda fino ad ottenere una pasta. Lava la zona colpita con acqua fredda ed applica il trattamento con un leggero massaggio. Lascia agire per 3 minuti e risciacqua. Usalo ogni giorno finché la pelle non guarisce completamente.

7. Donare energia ai piedi stanchi

Per la loro capacità di migliorare la circolazione sanguigna, questi semi sono ideali per rilassare i piedi dopo un'attività fisica molto intensa o dopo una faticosa giornata.

Procedimento : aggiungi 2 cucchiai di semi di senape macinati in una bacinella di acqua ben calda ed immergi i piedi per 20 minuti. Se vuoi ottenere un effetto ancora più rilassante, sfrega i piedi tra di loro delicatamente. Ripeti questo rimedio 2 o 3 volte alla settimana.

Ci sono alcune controindicazioni relative all’uso dei semi di senape?

Anche se puoi utilizzare questi semi per i rimedi che ti ho consigliato poco fa, è importante tenere presente che in alcuni casi il loro utilizzo può essere controproducente .

Essi, infatti, non dovrebbero essere ingeriti in quantità eccessive  in quanto potrebbero provocare vomito ed altri disturbi gastrointestinali.

Prima di applicarlo esternamente, ti consiglio di fare un piccolo test per verificare di non avere reazioni allergiche . Infatti, se applicati su una pelle sensibile, possono causare arrossamento, prurito ed eritemi. Altri sintomi dell’allergia ai semi di senape possono essere lacrimazione e congestione.