Prova ad immaginare il colesterolo, potremmo definirlo come una sorta di cera. Il colesterolo, nonostante sia quasi demonizzato, è importante per il buon funzionamento dell’organismo, quello che è preoccupante è la sua presenza eccessiva. Facciamo quindi un poco di chiarezza. Vi sono due tipi di colesterolo, quello cosiddetto buono, HDL, e quello detto cattivo, LDL. La differenza tra i due tipi di colesterolo, sta nel loro effetto sul corpo. L’HDL, quello buono, ha rimuove il colesterolo in eccesso, pulendo le arterie e scongiurando malattie cardiache. Di contro l’LDL, quello cattivo, favorisce il deposito di grasso nelle cellule. Ecco dunque che si rende necessario intervenire affinché i livelli di LDL restino sotto il limite massimo, ovvero 200. In natura ci sono molti rimedi validi per questo scopo, ma la combinazione di alcuni di loro ti sorprenderanno.

È stata studiata infatti una ricetta, a base naturale, che, implicando l’uso di menta, aglio e limone, promette di abbassare, naturalmente, i livelli di colesterolo. Ecco la semplice ricetta da preparare.

Ingredienti:

  • 4 teste (intere) di aglio
  • Una manciata di foglie di menta
  • 4 limoni con la buccia (biologici)
  • 3 litri di acqua bollita

Procedimento

Il procedimento è davvero semplice, devi tagliare l’aglio riducendolo a pezzetti e tagliare a fette i limoni. Mettili in un barattolo, pulito, l’aglio tagliato e le fette di limone, aggiungi poi un poco di acqua bollente. Mescola il tutto affinché i principi attivi si fondano insieme. Finisci versando la restante acqua bollente fino a riempire il barattolo.  Chiudi per bene il barattolo e conservalo in frigorifero a massimo per 3 giorni, trascorsi i quali dovrà essere preparato di nuovo.

Modalità di assunzione

Inizia ad assumere questo rimedio consumandone 1 cucchiaio 3 volte al giorno, prima dei pasti principali (colazione, pranzo e cena). Se non insorgono problemi, si può gradualmente aumentare le dosi, non superando però i  50 ml 3 volte al giorno. Il trattamento dovrà essere eseguito per 40 giorni ed è consigliabile ripeterlo almeno una volta al giorno.