A tutti è capitato, almeno una volta, di svegliarsi con il collo rigido e dolorante per aver dormito in una posizione sbagliata, ecco che il

torcicollo  ci farà compagnia per alcuni giorni. Spesso si tralasciano i fastidi di questo disturbo poiché non è considerato una vera e propria malattia, ma è innegabile che  rende i movimenti limitati ed il dolore non è certo trascurabile.

Benché vi siano in commercio antidolorifici che possano lenire il dolore, è possibile  risolvere il problema con pochi accorgimenti , ecco di seguito elencati i più efficaci.

Impacchi caldo-freddo

L'alternanza caldo freddo sembra giovare al torcicollo poiché  il freddo calma il dolore e limita l'accumulo di acido lattico,  il caldo di contro rilassa i muscoli  promuovendo la circolazione sanguigna. Procediamo in questo modo:

  • riempiamo un sacchetto di plastica con del ghiaccio, quindi avvolgiamo con un asciugamano ed applichiamo sulla parte dolente per circa 20 minuti.
  • di seguito appoggia sul collo un asciugamano caldo, o fai una doccia calda, o una bottiglia di acqua calda.
  • ripetere l'operazione per tre volte al giorno fino a che non si ottiene sollievo.

Analgesico fatto in casa

Per un  sollievo immediato è possibile fare un balsamo analgesico fatto in casa in questo modo:

  • sciogliamo 2 cucchiai di olio di cocco e 1 di cera d'api, a fuoco medio
  • aggiungiamo 5 gocce di olio di menta peperita e olio di eucalipto
  • amalgamato il tutto lasciamo raffreddare per 5 minuti
  • applichiamo l'analgesico così ottenuto sulla zona interessata
  • è possibile conservare il balsamo avanzato in un contenitore chiuso ermeticamente, così da poterlo riutilizzare all'occorrenza

Applicazioni locali a base di erbe

Molte erbe presenti in natura hanno carattere analgesico , antinfiammatorio e decontratturante. Esse possono essere applicate sotto forma di crema o balsamo reperibili in erboristeria, tra le erbe migliori ricordiamo:

  • il mentolo
  • la canfora
  • la capsaicina
  • la curcuma
i.wowriter.com share

Per alleviare la sintomatologia e rilassare la muscolatura interessata è utile eseguire alcuni semplici esercizi.

Continua la lettura