Dopo un abbondante pasto, non c’è niente di meglio di una tisana per aiutare la digestione . Ce ne sono tante fra cui scegliere ma vediamone alcune che impediscono allo stomaco di sentirsi pesante dopo mangiato.

1. Zenzero

Lo zenzero è famoso per i suoi utilizzi in cucina però è anche un ottimo farmaco naturale , per il mal di gola ad esempio, ed è utile per dimagrire. Per quanto riguarda lo stomaco, lo zenzero:

  • Stimola le secrezioni del pancreas e della cistifellea
  • Riduce la sensazione di pesantezza
  • Previene nausea e vomito.

Ecco perché fa bene alla digestione. 

Come preparare una tisana allo zenzero, alla camomilla e al limone : In un litro d’acqua, metti a bollire mezzo limone tagliato a fette. Togli dal fuoco dopo qualche minuto e aggiungi pezzi di zenzero pelato a piacere e qualche bustina di camomilla. Lascia in infusione per pochi minuti, filtra e zucchera con miele o stevia.

2. Camomilla

Anche la camomilla è nota per le sue proprietà terapeutiche . Oltre a far dormire, quest’infuso dopo pranzo o dopo cena fa sentire più leggeri. Previene infiammazioni allo stomaco e all’intestino, flatulenza e pesantezza.

Come preparare una tisana alla camomilla e alla menta: Metti a bollire un po’ d’acqua e, appena raggiunge l’ebollizione, toglila dal fuoco e metti una manciata di camomilla e menta in una tazza. Versaci l’acqua e lascia in infusione per 5 minuti. Filtra e zucchera come preferisci. È una combinazione perfetta di erbe digestive.

3. Boldo

Il boldo ha un gusto unico ed è un altro infuso che facilita la digestione . Questa bevanda stimola le funzioni del fegato e le secrezioni della cistifellea rendendo i cibi grassi più digeribili. Per potenziarne l’effetto, mescolalo a menta, camomilla o dragoncello.

Come preparare la tisana al boldo: Metti a bollire un po’ d’acqua e poi toglila dal fuoco. Aggiungi qualche foglia di boldo e, se vuoi, menta, dragoncello o camomilla. Lascia in infusione per qualche minuto, filtra, zucchera a piacere e servi.