Menù

Alcuni Rimedi Naturali e Consigli per Risolvere la Stitichezza

Shares
Read Carefully

La stitichezza è una condizione tutt’altro che inusuale tra le persone. Uno stile di vita scorretto, un’alimentazione sbagliata, lo stress e il nervosismo possono essere tra le cause che inducono a non avere regolari movimenti intestinali e quindi a trovare difficoltà nell’espellere le feci.

Anche se è un argomento un po’ scabroso e quindi chi ne soffre non ama parlarne, se mai hai avuto episodi di stitichezza sai bene quanto si possa star male. Ti viene il mal di testa oltre che, ovviamente, il mal di pancia. Provi nausea e vertigini.

Fonte: ctnaturalhealth.com

La tua pancia si gonfia e di conseguenza non hai voglia di mangiare; la notte non dormi bene e sul viso ti può anche comparire qualche brufoletto. Alla fine cadi pure un depressione e non riesci a goderti nessun momento perché non ti senti bene con il tuo corpo. Se vuoi sapere qualcosa di più su cause e sintomi della stitichezza, informati qui.

Non andare regolarmente in bagno è una condizione che ti avvelena letteralmente, in quanto non riesci ad eliminare correttamente i rifiuti e le tossine contenuti nel tuo corpo. Per cercare sollievo usi e abusi di lassativi, finché il tuo organismo non finisce per assuefarsi e non hanno più alcun effetto.

Quanti rimedi hai provato? Oggi noi te ne suggeriamo degli altri, del tutto naturali, che potrebbero risolvere il tuo problema. Prova, non hai niente da perdere,  e ti libererai per sempre dalla stitichezza!

PRUGNE

Fonte: foodandnutrition.org

Le prugne sono uno dei rimedi più usati da sempre per combattere la stitichezza. Vanno bene sia le prugne fresche che quelle secche; mangiane una al mattino e una alla sera e vedrai che diventerai regolare come un orologio svizzero!

ARANCE

L’arancio favorisce il movimento di peristalsi dell’intestino, quello che facilita l’evacuazione delle feci. Puoi bere un succo d’arancia, che è ricco di fibre, o mangiare un arancio al mattino e uno alla sera.

Loading...

PAPAYA E FICHI

La papaya, un frutto esotico ormai ampiamente diffuso anche nei nostri supermercati, e i fichi, se assunti insieme, sono un efficacissimo lassativo naturale. Mangiali per colazione e gli effetti non si faranno attendere!

SPINACI

Fonte: thehealthsite.com

Gli spinaci sono un vero toccasana quando il problema della stitichezza è piuttosto grave. Quello che devi fare però non è mangiare la verdura ma bere il succo che si estrae dagli spinaci mescolato con acqua. Bevendo questo estratto per due giorni, due o tre volte al giorno, si aiuterà l’intestino a ripartire. Gli spinaci inoltre forniscono vitamine e sali minerali utili a ripristinare correttamente l’apparato digerente.

BUCCIA DI PSILLIO

Lo psillio è una pianta erbacea da sempre nota per le sue virtù lassative. Compra in erboristeria la polvere ricavata dalla buccia di psillio, scioglila in acqua e bevine tre bicchieri al giorno insieme ad altra acqua, almeno due o tre litri. In breve la stitichezza sarà debellata!

Accompagna a questi rimedi un corretto stile di vita, mangiando tanta frutta e verdura, che contengono fibre, e avendo cura di fare un po’ di movimento fisico ogni giorno. Il tuo intestino ti ringrazierà e la stitichezza non sarà che un ricordo. Se poi dovesse ricomparire, sai già cosa fare!

Leggi anche  7 Modi Alternativi di Usare la Cipolla
Loading...
loading...
Advertisement
Top