Menù

5 efficaci rimedi naturali contro il prurito causato dalle punture di zanzara

Condivisioni
Leggi con attenzione

Le hai provate tutte, come ogni anno. Hai acceso zampironi in ogni angolo di casa anche se il loro odore di soffoca. Hai spruzzato DDT ovunque e ti sei cosparsa di creme e pozioni repellenti. Ma niente da fare, le zanzare trovano sempre il modo di arrivare alla tua pelle cospargendoti di ponfi urticanti.

Diciamoci la verità, a volte sembra che qualche strana magia protegga questi fastidiosi insetti rendendoci impossibile sfuggire al loro morso. Tu non desistere! Continua a mettere in atto le strategie che consoci senza esitare, prova anche qualche consiglio che ti diamo noi.

Ad ogni modo, se alla fine il danno è fatto e la zanzara ti ha punto, noi ti suggeriamo come fare per mandare via in modo naturale, senza usare pomate costose e sintetizzate chimicamente, il fastidiosissimo prurito.

ALOE VERA

Fonte: meteoweb.eu

L’aloe vera (Aloe barbadensis Miller) è un vero toccasana per moltissimi malanni, ma se provi a farci caso noterai che molti prodotti contro le zanzare sono a base di aloe. Questo perché ha un eccezionale effetto lenitivo, ma non hai bisogno di comprare dei preparati: usa direttamente il gel che si trova all’interno delle sue foglie, semplicemente spezzandone una punta. Spargilo sulla pizzicata e vedrai che sollievo!


MENTA

Fonte: auntiedogmasgardenspot

Della menta (Mentha piperita) puoi usare le foglie fresche, sfregandole sul ponfo, o l’olio essenziale. La sua grande freschezza ti aiuterà a far svanire il prurito in un momento, donandoti anche una piacevole sensazione di benessere. Poi prendi qualche foglia, mettila nell’acqua ghiacciata, e gustati una bella bevanda rinfrescante!


LAVANDA

Fonte: enabledkids.ca

In questo caso devi usare l’olio essenziale di lavanda (Lavanda angustifolia) che ha effetto antimicrobico. Mettine una goccia sulla pelle e oltre a rinfrescarla ti aiuterà anche a far sparire prima il gonfiore. Il suo profumo intenso inoltre dovrebbe far desistere le zanzare dal cibarsi ulteriormente con il tuo sangue!

Loading...


OLIO ESSENZIALE DI TEA TREE (o MELALEUCA)

Fonte: magazinedelledonne.it

Probabilmente ne hai una boccetta in casa perché l’olio essenziale di tea tree ha tanti effetti benefici sulla pelle e non solo. Puoi usarlo anche per le pulizie di casa perché è un potente disinfettante. Tra le altre cose è anche un efficace anti urticante: abbi solo cura di non metterlo in purezza sulla puntura ma mescolalo con un po’ di olio di oliva.


BASILICO

Fonte: edencondensed.com

Il rimedio più semplice e immediato ce l’hai lì, sul davanzale della finestra della cucina: il basilico (Ocimum basilicum). Prendi una foglia, frantumala tra le dita e poi passala sulla pelle irritata e noterai un beneficio istantaneo. Se preferisci e lo hai in casa puoi usare anche in questo caso, come per la menta, l’olio essenziale.

Almeno così non dovrai più temere le zanzare, perché saprai sempre come correre ai rimedi!

Leggi anche  OLIO DI JOJOBA - Scopri tutti i benefici e gli usi di questo alleato di bellezza
Loading...
loading...
Advertisement
Top