Menù

Golden Milk: tutti i benefici del latte d’oro

Shares
Read Carefully

Potete chiamarlo Golden Milk, o più semplicemente latte d’oro, ma una cosa è certa: si tratta di una bevanda ricchissima di benefici per la salute. Qual’è la sua forza? La curcuma, potentissimo antinfiammatorio naturale, che inserita in questa bevanda risulta particolarmente efficace per alleviare molti fastidi. Vediamo come si prepara e quali sono i benefici del Golden Milk


Golden Milk – Le proprietà

Le proprietà del Golde Milk, o latte d’oro, sono racchiuse essenzialmente in una sostanza: la curcumina. Essendo una bevanda a base di curcuma appunto, la curcumina è la sostanza benefica che rende il latte d’oro un potente elisir di benessere.

Oggetto di molti studi scientifici ormai da diversi anni, la curcumina sembra avere notevoli proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche. Viene per questo impiegata per risolvere problemi di varia natura, dai disturbi epatici a quelli digestivi, dal mal di denti al mal di testa, i dolori articolari e molto altro ancora.

Golden Milk – I benefici


Per le articolazioni

Bere il latte d’oro aiuta a lubrificare e sfiammare le articolazioni di tutto il corpo, compresa la colonna vertebrale. E’ utile agli sportivi che sollecitano molto queste parti del corpo ma non solo, fa bene anche per la prevenzione dei classici disturbi articolari legati all’età.


Per i problemi digestivi e l’affaticamento epatico

Assumere il Golden Milk apporta benefici anche a livello di stomaco e fegato. Le sue sostanze migliorano e supportano la funzionalità epatica, regolano la produzione della bile e depurano il sistema linfatico. E’ ottimo anche per prevenire problemi come ulcera, colite e infiammazione intestinale.

Leggi anche  Come preparare uno sciroppo per la tosse con ingredienti naturali

Per regolare il metabolismo ed abbassare il colesterolo

La curcuma è un alimento dalle mille virtù, e tra queste c’è anche la capacità di regolare il metabolismo e i livelli di colesterolo nel sangue, soprattutto se per prepararlo si sostituisce il latte vaccino con quello vegetale. Ciò favorisce il mantenimento del peso forma e il benessere generale dell’organismo.  

 

Loading...

Per calmare tosse e raffreddore e stimolare le difese immunitarie

Ebbene si, tra le mille virtù del latte d’oro troviamo anche i benefici dovuti alle proprietà antibatteriche e antivirali della curcuma. Assumere una tazza di Golden Milk al giorno può fungere anche da prevenzione per questi tipici disturbi stagionali.

Golden Milk – Come si Prepara

Per poter preparare il Golden Milk dovete prima di tutto preparare la pasta di curcuma. Per farla vi servirà:

  • 1/2 tazza d’acqua
  • 1/2 tazza di curcuma in polvere
  • 1/2 cucchiaino da caffè di pepe nero macinato al momento

Unite tutti gli ingredienti in un pentolino e portate ad ebollizione. Fate sobbollire fino a formare una pasta dalla consistenza non troppo liquida. Ora usatela per fare il Golden Milk, ma ricordate che non dovete rifarla ogni volta, perché la pasta che avete preparato può essere conservata e usata per diversi giorni.

Ecco come si prepara il latte d’oro

  • 1 tazza di latte a scelta (vaccino, di capra, di mandorle, di soia, di riso ecc)
  • 1 cucchiaio di crema di curcuma
  • 1 cucchiaio di olio di mandorle dolci
  • 1 cucchiaio di miele 

Versate il latte in un pentolino, aggiungete l’olio di mandorle dolci e la pasta di curcuma, quindi fate bollire per qualche minuto. Spegnete e dolcificate con il miele.

Loading...
loading...
Advertisement
Top