Menù

La Cicoria e il Suo Impiego in Erboristeria

Shares
Read Carefully

La cicoria è una verdura il cui consumo è caldamente consigliato per via delle molte sostanze nutritive utili all’organismo che contiene. Non a caso, infatti, fin dall’antichità la cicoria viene impiegata anche in ambito medico ed erboristico, soprattutto bevuta come “caffè” realizzato usando radici e foglie.

Per usare la cicoria in erboristeria è necessario infatti raccogliere queste due parti della pianta in due momenti diversi. Le radici si raccolgono tra il mese di settembre e quello di ottobre da piante che hanno almeno un anno di età; le foglie si raccolgono tra maggio e giugno, prima che la cicoria fiorisca (produce dei bei fiorellini lilla) e devono essere prese da piante con almeno due anni di età.

caffè di cicoria

Fonte: www.salutarmente.it

Gli usi erboristici della cicoria: Benefici del decotto e degli infusi

Con un decotto di cicoria, che si ottiene facendo bollire in un litro d’acqua 30 grammi di radici, o con un infuso, che si ottiene facendo bollire 30 grammi di foglie in un litro di acqua, si ottengono molti effetti benefici per l’organismo.

Il decotto e l’infuso di cicoria infatti servono a svariati scopi:

  • stimolano l’appetito, quindi vengono impiegati in casi di anoressia;
  • fungono da blando lassativo in caso di stipsi o stitichezza cronica;
  • depurano l’organismo (a tale scopo andrebbe bevuto l’infuso al mattino ancora digiuni);
  • trattano in modo sintomatico la sindrome dell’intestino irritabile;

Leggi anche:
Colite: un semplice schema alimentare per la tua fase più acuta

In alternativa puoi prepararti il caffè di cicoria, usando la moka proprio come faresti con il tradizionale caffè. Puoi acquistare la cicoria tostata e torrefatta in erboristeria, oppure puoi procedere in questo modo.

Loading...

caffè di cicoria - usi erboristici della cicoria

Fonte: www.macrolibrarsi.it

COME FARE IL CAFFE’ DI CICORIA IN CASA

Prendi le radici della cicoria, lavale bene poi tagliale a rondelle. Lavale ancora, asciugale e mettile in forno, stese su una teglia, per due ore a 200 gradi. Se hai un essiccatore, tanto meglio. Macina le radici essiccate e usale per fare il tuo caffè!

Il caffè di cicoria ha gli stessi effetti dell’infuso o del decotto; puoi usarlo come sostitutivo del caffè ma non contiene caffeina.

Un altro effetto positivo della cicoria è sulla pelle: assumendola sotto forma di infuso, decotto o caffè aiuta a prevenire le dermatiti. Puoi inoltre usarla topicamente per fare degli impacchi al fine di contrastare acne e brufoli.

CONTROINDICAZIONI 

I rimedi erboristici alla cicoria andrebbero evitati da chi soffre di gastrite e dalle donne in gravidanza. Se si hanno disturbi a livello intestinale è sempre bene prima consultare il proprio medico di fiducia.

Leggi anche  Mar Morto, per ravvivare la salute. Benefici e proprietà curative delle sue acque.
Loading...
loading...
Advertisement
Top