Menù

Lingua Bianca – 4 Rimedi Naturali Per Combattere Il Problema

Condivisioni
Leggi con attenzione

Può capitare di ritrovarsi con la lingua completamente bianca. La situazione non ti deve assolutamente allarmare.

Ci sono davvero molte spiegazioni legate alla comparsa della lingua bianca e non sempre è necessario allarmarsi. Spesse volte le cause non sono affatto negative e non serve preoccuparsene. Può comunque risultare una situazione spiacevole ed è bene quindi sapere come risolvere la questione.

Ovviamente ci sono anche molti casi in cui la patina bianca sulla lingua può indicare un malfunzionamento del fegato, un problema digestivo o un sintomo di candidosi. Rivolgersi ad un medico qualora questa situazione persistesse è una buona decisione. 

La lingua bianca indica la condizione in cui le cellule morte, i detriti ed i batteri si depositano sulla lingua, formando uno strato bianco e sottile.

È possibile che l’origine di questo antiestetico disturbo sia in un problema legato alla carenza di igiene, un effetto secondario del tabacco, disidratazione o la manifestazione di un abbassamento delle difese immunitarie

Le cause del bianco sulla lingua possono essere di svariato genere: da una reazione ad un momento particolarmente stressante ad un improvviso cambiamento climatico.

Qualunque sia il tuo caso, ti mostrerò 4 efficacissimi rimedi naturali che ti aiuteranno ad eliminare questo problema:

1. Due spicchi d’aglio al giorno

L’aglio è una grande risorsa per combattere la lingua bianca. 
Le sue proprietà sembrano le più adatte per trattare questo disturbo, indipendentemente dalla sua origine.
Innanzitutto, tramite l’aglio sfrutterai la sua funzione antibiotica ed antimicotica. Quindi, se sei affetto da candidiasi o se hai batteri all’interno della bocca, l’aglio ti aiuterà ad eliminarli.
Oltre a ciò, contiene tante vitamine che lo rendono in grado di bilanciare il sistema immunitario molto velocemente. 
Tieni presente che l’aglio stimola la rigenerazione delle cellule.
Il consiglio principale consiste nel consumare l’aglio crudo. 
Se proprio non sopporti il gusto deciso dell’aglio o temi il problema dell’alito cattivo, puoi scegliere di mescolarlo in insalate e cibi possibilmente freddi.
Funziona anche nel caso di cibi cotti anche se la sua azione risulterà meno potente.

Loading...

2. Sale grosso

È evidente che, a causa della sua ruvidità, il sale è un importante esfoliante. 
Inoltre, i suoi minerali sono perfetti per nutrire e proteggere la lingua perché agiscono come antiossidanti che permettono un più rapido recupero della salute della tua lingua.
Risulta anche particolarmente efficace nel trattamento delle infezioni data la sua capacità antisettica.
Prediligi il sale non raffinato che, non essendo stato trattato chimicamente, mantiene intatto il suo potere e non provoca effetti collaterali indesiderati.
Per usare il sale grosso per la lingua bianca, basta prenderne un pizzico e strofinarlo delicatamente sulla lingua.
Tieni presente che se applichi troppa forza, potresti peggiorare il problema.

3. Gel all’aloe vera 

Il ruolo che questa pianta rappresenta nella medicina naturale è paragonabile a quello dell’aglio. 
I suoi benefici sono molto numerosi, quindi, può essere utilizzato quasi per qualsiasi condizione.
Per questo motivo, si consiglia di avere la propria pianta in casa: è facile prendersene cura e sarà come avere la propria farmacia sempre a portata di mano.
È indicato per le infiammazioni e per uccidere i batteri: sono proprio le due funzioni che fanno al caso nostro!
Per ottenere il miglior risultato, prendi un cucchiaio di gel ed applicalo sulla lingua con movimenti circolari per circa un minuto.
Un’altra opzione è questa: aggiungi 1 cucchiaio di gel all’aloe vera ad 1 bicchiere d’acqua e mescola bene. Ora puoi bere la bevanda.
Puoi consumare questo rimedio 2 volte al giorno finché il problema non scompare.

4. Curcuma

Come i cibi piccanti, anche la curcuma ha proprietà incredibili che la rendono un ottimo alleato per combattere le infezioni, i funghi ed i dolori alla bocca.
La curcuma regola le funzioni epatiche in modo da facilitare il drenaggio ed il funzionamento della cistifellea. Allo stesso modo, ha una potente azione in grado di favorire la digestione e regolare il processo digestivo
Per migliorare le sue prestazioni, ti consiglio di mescolarla con il limone.
Unisci 1 cucchiaino di curcuma e del succo di limone (q.b.) fino ad ottenere una pasta. 
Strofina il composto sulla lingua bianca per due minuti e poi sciacqua la bocca. 

Come puoi notare, questi sono rimedi totalmente naturali molto semplici. Nonostante questa semplicità, però, è stato dimostrato il loro successo in questo campi (ed in molti altri) per cui non esitare a provarli per trovare quello più adatto alle tue esigenze.

I consigli non vogliono sostituire il parere di un medico o professionista. Qualora ritenuto necessario è dunque bene rivolgersi ad uno di questi.

Leggi anche  Succo di Sedano E Carote: la bevanda dai potenti benefici

Loading...
loading...
Advertisement
Top