Il corpo stesso può aiutarci a bruciare calorie e a dimagrire. Il metabolismo , il nostro personal trainer sempre a lavoro, ci viene in aiuto quando mangiamo. Ogni volta che assumiamo del cibo, gli enzimi presenti nel nostro corpo suddividono gli alimenti e li trasformano in energia, indispensabile agli organi per svolgere tutte le attività che sono chiamati a compiere: fa battere il cuore, pensare la mente e muovere le gambe. 

Un metabolismo veloce significa più calorie bruciate. Più bruci, più è facile dimagrire. Puoi velocizzare il metabolismo in modo che lavori duramente, molto di più, diciamo 24 ore al giorno. Ecco di seguito 10 cose da fare nell'arco di una giornata per dare una scossa a un metabolismo pigro .

1. Vai fuori alle 7
Alzati presto ed esci all'aria aperta. È dimostrato che la luce del mattino non solo fa svegliare ma aiuta a stare in forma. La luce del sole ha l’effetto di una sveglia sull'organismo  e regola ogni sistema del corpo, incluso il metabolismo.

2. Aumenta l’intensità alle 7.30
Se vai in palestra, probabilmente fai già abbastanza. Ma se non hai tempo di fare un allenamento lungo, alterna 60 secondi di corsa veloce, bicicletta o cyclette ellittica a 60 secondi di riposo e ripeti per 25 minuti. Continuerai a bruciare calorie anche dopo aver finito l’allenamento .

3. Aggiungi proteine alle 8.30
Le proteine sono fondamentali per tenere la glicemia sotto controllo tutto il giorno. Mangia uova e yogurt greco, entrambi ricchi di proteine, oppure frutta secca come mandorle. L’ideale sono circa 30 g di proteine.

4. Passa al tè alle 9
Il tè, soprattutto il tè verde, consente di bruciare circa 100 calorie extra nel corso della giornata e grassi . La combinazione di catechine , sostanze antiossidanti benefiche per il corpo, e caffeina risveglia il metabolismo.

5. Stai in piedi mentre telefoni alle 10
Stai lontano dalla sedia e rimani in piedi. È stato dimostrato che chi lavora in piedi brucia più calorie di chi sta seduto. A riposo, si bruciano 1,02 calorie al minuto, in piedi 1,36. Detto altrimenti, un’ora in piedi ti fa bruciare 82 calorie, seduto 61. Ok, non è tantissimo, però è sempre una cosa in più da aggiungere alla tua routine.

6. Non bere una bibita gassata dietetica alle 12
Avrà pure zero calorie, però contiene dolcificanti artificiali che influiscono negativamente sulla naturale risposta metabolica dell’organismo allo zucchero. Le bevande cosiddette dietetiche sembra che facciano in realtà ingrassare e provochino la sindrome metabolica , vale a dire un insieme di fattori che aumentano il rischio di avere malattie cardiache e diabete, compresi un’alta concentrazione di zucchero nel sangue e grasso addominale. 

7. Mangiucchia cioccolato alle 15
Mangiare un po’ di cioccolato, quello fondente di alta qualità, non è un dramma, anzi. È stato dimostrato che circa 400 g di cioccolato fondente al giorno diminuisce i livelli dell’ormone dello stress e regola il metabolismo. Lo stress infatti consuma molte energie. Le sostanze chimiche che contiene il cacao, come i flavonoidi, sono un valido aiuto per velocizzare il metabolismo.

8. Fatti una bella risata alle 17
La giornata sta per finire, però puoi ancora fare molto. Parla con quel collega divertente o chiama il tuo amico che ti fa sbellicare dalle risate. Ridere è come un allenamento: 10 minuti ti aiutano a bruciare da 10 a 20% calorie in più rispetto a quando sei serio. Questo ti consente di eliminare altre 10-40 calorie . Ti sembra sempre poco? Sommalo alle altre cose che hai fatto durante il giorno. 

9. Tieni alla larga lo stress alle 20
Qualunque cosa ti faccia calmare, leggere un buon libro, una rivista, fare del sesso, guardare un video di animali teneri, praticare yoga sul pavimento e così via, falla e basta. Chi è più stressato ha un metabolismo più lento e brucia meno grassi dopo mangiato. La differenza è addirittura di circa 100 calorie

10. Vai a letto alle 22
Sicuramente avrai ancora tante cose da fare, ma è ora di preparare corpo e mente al sonno. Se non dormi abbastanza, per il metabolismo è un disastro. Chi dorme nove ore a notte ha un metabolismo più sano, meno voglia di dolci, cibi salati e fame rispetto a chi riposa ad esempio quattro ore.