Menù

Psoriasi: Cos’è e Come si Può Curare

Shares
Read Carefully

La psoriasi è una delle tante malattie della pelle contro la quale ognuno di noi può trovarsi a lottare. Nel caso della psoriasi è stato provato che sono maggiormente predisposti quei soggetti che hanno già casi precedenti in famiglia, ma non sempre è così, e sono molteplici i fattori che possono favorirne la comparsa. 

Anche chi non ha altri casi in famiglia può ammalarsi di psoriasi e pur essendo una condizione clinica non grave per la salute può portare chi ne è affetto a vivere la propria vita sociale con disagio. La psoriasi è infatti molto fastidiosa e si manifesta come delle macchie rosse pruriginose che si desquamano in superficie. 

Fonte: www.verywell.com

Tali macchie, purtroppo, compaiono di solito in zone ben visibili del corpo: all’attaccatura dei capelli, sulle ginocchia e sui gomiti, sotto le ascelle, sulle unghie e sulle sopracciglia. Posso essere colpiti anche l’ombelico e la zona genitale, o i glutei.

Le macchie rossastre possono essere molto estese o di pochi millimetri e in genere appaiono su soggetti di età compresa tra i 20 e i 40 anni di età. La gravità della malattia si classifica in base all’estensione delle lesioni.

PERCHE’ CI SI AMMALA DI PSORIASI

Le cause della malattia possono essere molteplici. Come abbiamo detto, vi è il fattore della familiarità. Poi possono esserci cause legate allo stile di vita: una vita sedentaria, un’alimentazione troppo ricca e grassa, il fumo e l’alcool possono generare questa infiammazione cutanea. A volte si tratta di una reazione allergica a farmaci come i Fans, gli antinfiammatori non steroidei, il più comune dei quali è l’aspirina.

Fonte: stylecraze.com

Alla base possono esserci anche dei traumi esterni, come un’ustione o un’irritazione trascurata. Da ultimo bisogna annoverare tra i possibili germi della malattia anche uno stato d’animo ansioso e depresso. Chi vive in una condizione di forte stress prolungato può sviluppare malattie della pelle perché si abbassano le difese immunitarie.

COME SI CURA

La psoriasi è una malattia cronica e di conseguenza non si può curare, se ne possono solo alleviare i sintomi fino a farli scomparire quasi del tutto. Ovviamente se sospetti di avere una psoriasi devi subito consultare un dermatologo che ti darà la terapia più opportuna. Potresti solo avere bisogno di creme, oppure di assumere farmaci per via orale. In alcuni casi viene consigliata la fototerapia, una cura a base di raggi ultravioletti.

Fonte: www.lighttherapydevice.com

Ma ci sono anche tanti altri rimedi naturali che puoi adottare: ecco quali sono.


NON BERE E NON FUMARE

Fonte: kmooreperspective.blogspot.it

Come abbiamo detto fumo e alcool possono essere tra le cause scatenanti della psoriasi: di certo ne aggravano i sintomi aumentando l’infiammazione. Quindi bandisci dalla tua tavola gli alcolici e cerca di smettere di fumare; anche i tuoi polmoni te ne saranno grati. Considera inoltre che spesso gli alcolici interagiscono negativamente con i farmaci che vengono prescritti per la psoriasi.

Loading...

MANGIA SANO

L’alimentazione è praticamente il fulcro dell’intero benessere del nostro corpo, e anche nel caso della psoriasi quello che mangi è determinante. Ci sono alimenti che devi evitare e altri invece di cui non devi mai fare a meno. I cibi che devi evitare sono:

  • insaccati e salumi
  • burro, panna e margarina
  • carni rosse
  • uova
  • sale e zucchero
  • latte e derivati
  • formaggi stagionati
  • tutti i cibi fritti

I cibi che invece devi consumare maggiormente sono:

  • verdure amare (cicoria, bietole, radicchio, tarassaco, cetrioli, pomodori)
  • pesce (contiene l’Omega 3 che inibiscono le infiammazioni corporee)
  • legumi (contengono fibre)
  • cereali
  • yogurt e alimenti con fermenti lattici vivi

Da ultimo vige sempre la regola d’oro: bevi tanta acqua che combatte la disidratazione che provoca la desquamazione della pelle e il prurito. Comunque anche riguardo all’alimentazione fatti consigliare più nel dettaglio dal tuo dermatologo, perché ognuno di noi reagisce in modo diverso alla psoriasi.

CURE TERMALI

Fonte: www.curetermali.org

Le cure termali sono rilassanti e quindi aiutano ad avere uno stato d’animo più sereno, ma sono davvero utili per combattere l’infiammazione dovuta alla psoriasi. Le acque migliori sono quelle che contengono calcio, bicarbonato e magnesio, in cui bisogna bagnarsi seguendo dei cicli di cura che possono esserti prescritti dal medico e mutuabili.

Fare un soggiorno di due settimane in una stazione termale ti aiuterà anche a ritrovare un ritmo di vita più sereno e tranquillo, che è la cura principale contro la psoriasi ed ogni altra malattia.

Leggi anche  Rash Cutaneo – Possibili Cause E 4 Efficaci Rimedi Naturali
Loading...
loading...
Advertisement
Top