Menù

Questi sono gli 11 Punti del Corpo da Stimolare per alleviare il Mal di Testa

Condivisioni
Leggi con attenzione

Tutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo sofferto di mal di testa. Il mal di testa è un malessere molto diffuso e comune che di per sé non è preoccupante (anche se ne andrebbero sempre indagate le cause), però può inibire fortemente il normale svolgimento delle attività quotidiane.

Il mal di testa, dunque, può avere tante cause, ma quella più comune per le emicranie è semplicemente lo stress. Tutte le tensioni accumulate diventano dolore fisico che può assumere diverse forme. A volte si focalizza in un unico punto, a volte compare come un cerchio alla testa, altre volte di concentra sulla parte frontale.

Per mandare via in modo rapido ed efficace il dolore esistono degli analgesici; ma sarebbe sempre meglio evitare i medicinali se non strettamente necessari. Per mandare via i sintomi del mal di testa esistono anche dei rimedi naturali che vengono da lontano, dalla medicina cinese.

Secondo la medicina cinese il nostro corpo è attraversato da meridiani energetici, all’interno dei quali si trovano dei punti. Stimolando questi punti si può ottenere sollievo da un malessere, o stimolare un organo interno. Questa tecnica si chiama digitopressione.

Anche tu puoi usare la digitopressione per mandare via il mal di testa: ecco quali sono i punti che devi stimolare e in che modo devi farlo.

I “cancelli della consapevolezza”: sono chiamati in questo modo due punti che si trovano dietro il collo, alla base del cranio. Premendoli contemporaneamente per circa un minuto, tenendo la testa leggermente reclinata in avanti e facendo dei lunghi respiri, puoi avere sollievo non solo dal mal di testa, ma anche dalla sinusite e dai dolori al collo. Inoltre stimolando questi punti aiuti anche una migliore circolazione sanguigna.

Leggi anche  Il The di Tarassaco e i Suoi Effetti Benefici

Fonte: homeremediesauthority.com

La “casa del vento” è il punto che sta dietro al collo, nell’incavo che si forma sotto il cranio. Premilo con il pollice, respirando profondamente, per uno o due minuti. Servirà a calmare il dolore agli occhi, ad arrestare le emorragie dal naso, e a mandare via l’emicrania.

Fonte: acupressurepointsguide.com

Sopra le lacrime” è un punto collocato sopra al piede, a due centimetri di distanza dall’incavo tra quarto e quinto dito. Tienilo premuto per un minuto, ripetendo l’operazione per ogni piede. Questo serve a lenire dolori alle spalle e legati all’artrite o alla sciatica.

Fonte: acupressure.com.au

I “pilastri del cielo” sono due punti che si trovano sul collo, circa un centimetro sotto ai “cancelli della consapevolezza”. Devi tenerli premuti con l’indice per alcuni minuti, e riuscirai a calmare ansia e stress, allevierai la tua stanchezza e diminuirai l’effetto delle vertigini. Premere questo punto è estremamente utile anche se si soffre di tosse. 

Fonte: assets.rbl.ms

Il punto L14, o punto Hoku, si trova sulla mano, tra pollice ed indice, nella parte carnosa. Lo devi premere usando il pollice e l’indice dell’altra mano; serve a curare anche il mal di denti e la stitichezza. Le donne in gravidanza però non dovrebbero stimolare questo punto, poiché questo potrebbe portare ad avere delle contrazioni.

Loading...

Fonte: heayurveda.org

Il “terzo occhio” si trova tra le tue sopracciglia, proprio dove comincia il naso. Stimolando il terzo occhio si ottiene un immediato sollievo dal mal di testa, ma anche dall’insonnia e dall’indigestione. Inoltre si trovano pace ed equilibrio interiore.

Fonte: doctorshealthpress.com

Il “fascio di bambù” sono due punti che si trovano alla base delle sopracciglia, all’attaccatura del naso. Premili con la punta delle dita tutti e due contemporaneamente per un minuti. Il mal di testa scomparirà, insieme alle vertigini.

Fonte: newhealthadvisor.com

Il punto chiamato con termine anglosassone “shoulder well” è sulle spalle, circa a metà tra collo e inizio del braccio. Devi premerlo con il pollice solo per cinque secondi per avere sollievo da emicrania, spasmi muscolari, asma e irritabilità.

Fonte: modernreflexology.com

Il punto “bigger rushing” si trova sopra il piede, tra il primo e il secondo dito, ad un centimetro di distanza. Premilo per qualche minuto con il pollice; ti aiuterà a ritrovare la concentrazione, a superare la stanchezza, e ovviamente a lenire il mal di testa.

Fonte: careme.in

Attorno alle orecchie si trovano cinque punti che vanno premuti in contemporanea: metti la mano intorno all’orecchio e distanzia le dita di circa un centimetro l’uno dall’altra. Questa pressione ti aiuterà anche a soffrire di meno per la sinusite.

Fonte: modernreflexology.com

Gli ultimi due punti che ti consigliamo per curare il tuo mal di testa servono anche a curare la bellezza del tuo viso. Si trovano ai lati del naso, subito sotto l’osso. Premili con gli indici per uno o due minuti: i muscoli del tuo viso si rilasseranno e tu avrai un aspetto molto più luminoso e seducente.

Fonte: bcdn.biz

La prossima volta che hai mal di testa prova con uno di questi punti di digitopressione, ricordandoti sempre di respirare a fondo. Vedrai che il dolore sparirà in pochi secondi!

Loading...
loading...
Advertisement
Top