Menù

Rimedi naturali ed esercizi per alleviare i dolori al collo.

Shares
Read Carefully

A tutti è capitato, almeno una volta, di svegliarsi con il collo rigido e dolorante per aver dormito in una posizione sbagliata, ecco che il

torcicollo ci farà compagnia per alcuni giorni. Spesso si tralasciano i fastidi di questo disturbo poiché non è considerato una vera e propria malattia, ma è innegabile che rende i movimenti limitati ed il dolore non è certo trascurabile.

Benché vi siano in commercio antidolorifici che possano lenire il dolore, è possibile risolvere il problema con pochi accorgimenti, ecco di seguito elencati i più efficaci.

Impacchi caldo-freddo

L’alternanza caldo freddo sembra giovare al torcicollo poiché il freddo calma il doloree limita l’accumulo di acido lattico, il caldo di contro rilassa i muscoli promuovendo la circolazione sanguigna. Procediamo in questo modo:

  • riempiamo un sacchetto di plastica con del ghiaccio, quindi avvolgiamo con un asciugamano ed applichiamo sulla parte dolente per circa 20 minuti.
  • di seguito appoggia sul collo un asciugamano caldo, o fai una doccia calda, o una bottiglia di acqua calda.
  • ripetere l’operazione per tre volte al giorno fino a che non si ottiene sollievo.

Analgesico fatto in casa

Per un sollievo immediatoè possibile fare un balsamo analgesico fatto in casa in questo modo:

  • sciogliamo 2 cucchiai di olio di cocco e 1 di cera d’api, a fuoco medio
  • aggiungiamo 5 gocce di olio di menta peperita e olio di eucalipto
  • amalgamato il tutto lasciamo raffreddare per 5 minuti
  • applichiamo l’analgesico così ottenuto sulla zona interessata
  • è possibile conservare il balsamo avanzato in un contenitore chiuso ermeticamente, così da poterlo riutilizzare all’occorrenza
Leggi anche  Il miglior rimedio naturale per la tosse? Il cioccolato!

Applicazioni locali a base di erbe

Molte erbe presenti in natura hanno carattere analgesico, antinfiammatorio e decontratturante. Esse possono essere applicate sotto forma di crema o balsamo reperibili in erboristeria, tra le erbe migliori ricordiamo:

  • il mentolo
  • la canfora
  • la capsaicina
  • la curcuma

i.wowriter.com

Per alleviare la sintomatologia e rilassare la muscolatura interessata è utile eseguire alcuni semplici esercizi.

Continua la lettura


Esercizi terapeutici

Un’altra soluzione per alleviare il torcicollo è l’esecuzione di

Loading...

esercizi terapeutici

che hanno il compito di

distendere la muscolatura

, proviamo in questo modo:

  • annuiamo col capo in su e in giù, avviciniamo il mento al petto quindi andiamo su guardando il soffitto (se l’esercizio provoca maggiore dolore interrompere immediatamente)
  • incliniamo la testa verso destra distendendo la muscolatura, quindi rilascia la tensione e porta il capo dal lato opposto (a sinistra) distendendo nuovamente il collo.
  • giriamo la testa da destra a sinistra e viceversa, con movimenti molto lenti.

Esercizi isometrici

Per dare sollievo al torcicollo è possibile eseguire alcuni

esercizi isometrici

, che tendono a stimolare la

contrazione del muscolo

, senza che vi sia movimento, così da potenziare il muscolo stesso.

  • posizione seduta, schiena dritta, poggiamo la mano destra sulla parte sinistra del volto, spingiamo delicatamente la testa verso destra, senza forzare.
  • delicatamente rilasciamo e torniamo alla posizione di partenza.
  • ripetiamo lo stesso movimento dall’altra parte.

i.wowriter.com


Aiuto professionale

Se il dolore è molto forte, tanto da impedire i più piccoli movimenti, compromettendo così il regolare svolgimento delle attività quotidiane, è possibile ricorrere all’aiuto di professionisti che, attuando tecniche specifiche potranno risolvere il problema.

  • chiroterapia
  • fisioterapia
  • agopuntura
  • massaggio professionale

Ognuna di queste discipline si basa su propri principi fondamentali, ma tutte sono efficaci nella cura del torcicollo.

Alcuni consigli

  • quando si soffre di torcicollo, cerchiamo di ridurre l’attività fisica, quanto più possibile
  • mantenere una postura corretta, con schiena dritta, mantenendo in equilibrio la testa con la colonna vertebrale
  • dormire in una posizione confortevole, ricorrendo, se necessario, all’uso di un cuscino preformato
  • prendere delle pause, più frequenti del solito, durante l’attività lavorativa, soprattutto se si lavora al computer
  • il nuoto aiuta a rilassare la muscolatura di spalle e collo
  • integrare la dieta con il magnesio che facilita il rilassamento muscolare, allentando così le tensioni

Loading...
loading...
Advertisement
Top