Menù

5 Validi consigli Per Bruciare Il Grasso Addominale In Eccesso

Condivisioni
Leggi con attenzione

Il grasso addominale è la causa del sovrappeso ed è uno dei principali problemi che affliggono le persone, mettendole spesso a disagio. Le soluzioni più quotate per eliminare il grasso sono andare in palestra oppure mettersi a dieta e, nonostante l’impegno, il grasso fatica ad andarsene.

Il grasso addominale è recepito prevalentemente come un problema estetico. Al contrario, però, non è così semplice. Trascurare questa situazione, infatti, può portare a diabete, malattie cardiache e, nel peggiore dei casi, alla demenza

E’ bene sapere che, per mantenere la situazione sotto controllo, ci sono alcuni alimenti che possono aiutarci. Come? La loro assunzione ci permetterà di disintossicare il fegato ed aumentare le funzioni metaboliche.

Di seguito vi proponiamo 5 super-ricette totalmente naturali per eliminare il grasso addominale, che potete preparare tranquillamente a casa vostra:

Limonata
Il fegato è un organo molto importante quando si tratta di perdita di peso perché è colui che metabolizza il grasso che ingeriamo. E’ proprio qui che entra in gioco il limone con la sua potente azione disintossicante.
Per la limonata servono 1 limone ed 1 tazza di acqua.
La procedura è semplice: scaldare l’acqua, unire il succo del limone e mescolare bene
E’ consigliabile consumare la bevanda calda al mattino a stomaco vuoto.

Succo di Mirtilli
Questi frutti contengono elevate quantità di acidi che hanno il compito di agevolare la digestione, permettendoci di assorbire correttamente il cibo. 
Serviranno solamente 1 tazza di succo di mirtilli e 7 tazze di acqua.
Ora non ci resta che mescolare bene e bere in giornata tutta la bevanda possibilmente suddividendola in questo modo: prima di colazione, prima di pranzo e prima di cena.

Olio di Pesce
Il pesce contiene elevate quantità di Omega-3, una sostanza che favorisce la decomposizione del grasso addominale. 
Questo è il modo in cui consumarlo: 1 cucchiaio al giorno per notare presto i primi effetti. Se non trovate l’olio in commercio, sarà sufficiente aumentare il consumo del pesce ricco di Omega-3 come il salmone, il tonno e lo sgombro.

Loading...

Semi di Chia
Abbiamo già parlato dei numerosi benefici che apporta l’assunzione di questi semi. Essi, come il pesce, contengono alti livelli di Omega-3, oltre a calcio, ferro, fibre ed antiossidanti. Questi elementi aiutano a bruciare i grassi e ridurre la sensazione di appetito tra i pasti.
Gli ingredienti sono: 1 cucchiaio di semi di chia ed acqua o succo.
La preparazione è molto semplice perché basta unire semi ed acqua e mescolare bene prima di bere. Questi semi si possono usare anche per zuppe, yogurt, insalate e salse.

Tè allo Zenzero
Questa radice è considerata un aiuto naturale potentissimo per la nostra salute ed è nota come il principale antinfiammatorio naturale. E’ un alimento termogenico, cioè che aumenta la temperatura corporea.
Servono pochi ingredienti quali 1 cucchiaio di miele, 1 limone, 5 cm di radice di zenzero e 4 tazze di acqua.
Ora non vi resta che fare un infuso con acqua e zenzero ben pelato per 5 o 10 minuti, far raffreddare il tutto, aggiungere limone e miele, mescolare bene e berne una tazza ogni mattina.

Non vi resta altro da fare, se non provare questi suggerimenti e scegliere la soluzione più adatta a voi. 

Leggi anche  Usa la Patata Dolce per Combattere Ulcere e Gastriti

Si consiglia, ad ogni modo, di unire a questi consigli anche attività fisica regolare ed una giusta e sana alimentazione.

Loading...
loading...
Advertisement
Top