La vecchia saggezza popolare ha tramandato di padre in figlio una assioma: per sapere come stai di salute, basta osservare la tua lingua . Anche quando facciamo una visita dal medico, ancora oggi per prima cosa ci viene chiesto di tirare fuori la lingua .

Questo perché, in effetti, la lingua funge da cartina di tornasole di moltissimi problemi fisici di cui si potrebbe soffrire. La forma che ha, il suo colore, l’aspetto della papille che la rivestono possono rivelare, ad esempio, se si hanno problemi di digestione, se si soffre di colesterolo alto o se la circolazione sanguigna non funziona come dovrebbe.

Un esperto è in grado di capire subito cosa c’è che non va semplicemente osservando la lingua: ma come possiamo fare noi quando siamo soli e nessuno ci può aiutare? Ecco un trucchetto semplicissimo ma davvero efficace: provare per credere!

Prendete un cucchiaino da caffè e strofinatelo sulla vostra lingua. Poi mettetelo in un sacchettino di plastica , chiudetelo con cura e ponetelo sotto una fonte di luce, naturale o artificiale, per un minuto.

Credits: gastropod.com share

Trascorso questo lasso di tempo, osservate il cucchiaino : in base ad alcune caratteristiche che potrebbe aver assunto potreste scoprire da quale disturbo siete affetti.

Se il cucchiaino assume una patina bianca o giallastra , potrebbe voler dire che avete problemi alla tiroide o alle vie respiratorie. Se invece diventa violaceo questo potrebbe indicare livelli elevati di colesterolo o una cattiva circolazione del sangue.

Se il cucchiaino emana un odore dolciastro , potrebbe essere un avvertimento importante circa la presenza del diabete. Se l’odore invece è molto acre e fastidioso , questo potrebbe indicare dei problemi digestivi e a livello di stomaco. Infine, se il cucchiaino ha odore di ammoniaca e assume una colorazione arancio significa che si soffre di qualche disturbo a livello renale.

Ecco come la nostra lingua ci rivela come stiamo! Naturalmente, questo non sostituisce il consiglio del medico di fiducia, che deve essere consultato quando si avvertono sintomi fastidiosi.