Il colesterolo elevato è una malattia contemporanea, derivante dal benessere nel quale viviamo che ci porta spesso ad alimentarci in modo poco corretto . Se soffri di livelli di colesterolo troppo alti, però, non è detto che mangi male: il fatto è che in molti degli alimenti che acquistiamo e consumiamo ci sono quantitativi di grassi eccedenti al reale fabbisogno del nostro corpo.

Un tempo, quando c’era poco o nulla da mangiare e i lavori erano per lo più di braccia, e all’aria aperta, era veramente improbabile che qualcuno si ammalasse per via del colesterolo elevato: oggi purtroppo invece è molto comune e non ti devi colpevolizzare se accade anche a te. Devi solo sapere come correre ai ripari.

Fonte: FabHow.com share

Se il colesterolo nel sangue è infatti necessario , nei giusti livelli, perché serve ad aiutarci a digerire i grassi e a produrre gli ormoni, quando cresce troppo diventa un problema. Ostruisce le arterie e può creare conseguenze all’apparato cardio-circolatorio anche molto gravi.

Se vuoi saperne di più sul colesterolo “buono” e su quello “cattivo” puoi leggere questo articolo; noi oggi vogliamo solo dirti quali sono i sintomi che possono metterti sul chi va là. Ci sono dei segnali che il tuo corpo ti manda, e che tu potresti ignorare, che dicono che i tuoi livelli di colesterolo si stanno innalzando. Un esame del sangue ti toglierà ogni dubbio e ti potrai curare.

Ecco dunque quali sono i 10 sintomi che ti provoca il colesterolo alto:

Fonte: www.reference.com share
  • soffri di tachicardia anche se fai uno sforzo minimo
  • hai spesso l’ alito pesante
  • ti fa male la testa dopo mangiato
  • sviluppi allergie a certi alimenti
  • dopo mangiato fatichi a digerire
  • soffri di aria nell’intestino
  • hai problemi di vista
  • a volte soffri di vertigni
  • ti prude la pelle senza motivo evidente
  • ti si gonfiano i piedi e le gambe.

Tutto questo potrebbe farti sospettare che il colesterolo sta crescendo un po’ troppo. Verificalo e poi consultati con il tuo medico. Se la situazione non è allarmante, probabilmente lui ti suggerirà solo di controllare la tua dieta .

Loading...

Ti suggeriamo gli alimenti che devi consumare con maggiore abbondanza:

Fonte: www.health.harvard.edu share
  • cereali
  • legumi
  • frutta fresca e secca
  • olio extravergine di oliva per condire (con moderazione)
  • verdura di stagione
  • carni bianche
  • latticini freschi

Questi invece sono gli alimenti che dovresti evitare :

Fonte: draxe.com share
  • dolci
  • carne rossa (solo una volta a settimana, o meno)
  • insaccati
  • junk food, cibo spazzatura
  • uova
  • maionese e altre salse

Come vedi non sono molte le privazioni a cui ti devi sottoporre: devi solo tornare alla cara vecchia dieta mediterranea . Mettici un po’ di sport e il gioco è fatto: riuscirai ad evitare di dover assumere dei medicinali. 

Ciò che conta è accorgersi di soffrire di colesterolo elevato prima che al situazione si aggravi troppo: per questi fai sempre attenzione ai sintomi che ti abbiamo elencato!