Masticare il chewingum  è un’abitudine abbastanza comune tra i giovani e gli adolescenti, mentre tra gli adulti viene spesso considerata poco salubre soprattutto poichè si crede possa danneggiare i denti e la linea.  Tuttavia la gomma da masticare ha origini molto antiche, ovviamente non così come la conosciamo oggi, dove l’industria dolciaria ce la propone in tante varianti  e gusti diversi. 

Il gusto di chewingum più popolare è quello alla menta e le persone più attente alla salute prediligono la varietà  senza zucchero,  che apporta di sicuro maggiori benefici e non danneggia i denti.

I 6 Benefici per la salute della gomma da masticare

Igiene orale

Il processo di masticazione incrementa la produzione di saliva. Questo contribuisce a neutralizzare gli acidi  e a ridurre il rischio di carie .

Inoltre masticare la gomma, rinforza lo smalto dei denti riducendone la sensibilità al caldo e al freddo.

Uno studio del 2012 pubblicato sul Journal of the Irish Dental Association ha analizzato i benefici per la salute orale del chewing gum e ha scoperto che ha un ruolo importante di prevenzione delle malattie dentali in combinazione con i metodi preventivi tradizionali (igiene orale quotidiana, visite periodiche)

Combatte l’alitosi

La gomma da masticare senza zucchero, combatte l’ alitosi poichè esercita un’operazione di pulizia sui batteri, i maggiori responsabili dell’alito pesante.

Leggi anche: 7 rimedi naturali per combattere l’alito cattivo

In particolare il chewingum più indicato a tal fine è quello al gusto di cannella, come emerso da uno studio del 2004.

Favorisce la perdita di peso

Masticare una gomma contribuisce a limitare il desiderio di snack, soprattutto di quelli dolci e a conferire un senzo di sazietà,  con una conseguente riduzione dell’appetito.

Questo è quanto emerge da uno studio pubblicato su Physiology & Behaviour nel 2015, dove è stato osservato che la gomma agisce a livello intestinale sulla secrezione degli ormoni correlati all’appetito.  

Riduce l’acidità gastrica

Altro importante vantaggio della gomma da masticare è quello di ridurre l’ acidità gastrica e i bruciori di stomaco, in quanto stimola la produzione di saliva , una sostanza alcalina. 

Uno studio del 2001, pubblicato su Annals of Otology, Rhinology and Laryngology, evidenzia l' effetto positivo della gomma da masticare sul pH faringeo e esofageo e sembra essere un'utile terapia aggiuntiva anti-reflusso.

Da evitare a tale scopo le gomme contenente menta.

Riduce lo stress

Il processo di masticazione riduce la secrezione di cortisolo e allenta la tensione e lo stress, che come sappiamo può avere un forte impatto sulla nostra salute sia fisica che mentale.

Uno studio del 2011 pubblicato su Clinical Practice & Epidemiology in Mental Health ha rilevato che la gomma da masticare può migliorare gli stati di ansia, agire sull’umore e  ridurre l’affaticamento.

Migliora la concentrazione

La gomma da masticare migliora anche le funzioni mentali incrementando la concentrazione, la capacità di memoria e la reattività in quanto sembra aumenti l’afflusso di sangue a livello cerebrale e quindi l’ossigenazione.

La prossima volta che hai bisogno di maggior concentrazione, mastica un chewingum, come ci suggeriscono i risultati di una ricerca effettuata nel 2013.

Suggerimenti importanti 

  • Per evitare di danneggiare i denti opta per l’uso di gomme senza zucchero.
  • La gomma da masticare non sostituisce la quotidiana igiene orale, la spazzolatura dei denti e l’uso del filo interdentale.
  • Qualora si verificasse dolore alla mandibola o in presenza di disturbi temporo-mandibolari, astenersi dalla masticazione di chewingum.