Non preoccupatevi se quando aprite la bocca per mangiare o per parlare sentite un “ click ” della mandibola , perché è un disturbo più comune di quanto si pensi. Si chiama “ click mandibolare ” o “ scatto alla mandibola ” e si tratta di un rumore articolare causato dal cattivo posizionamento del disco articolare, che è frapposto tra l'osso temporale del cranio e il condilo mandibolare. In altre parole,  può capitare che l’articolazione vada “fuori posto” per mancanza di denti posteriori oppure il “click” può esser causato da un cattivo combaciamento delle arcate dentarie , a cui spesso si associa il bruxismo (ovvero movimenti involontari della mandibola, che il più delle volte ha un'origine emotiva).

 

 

Se il disturbo è lieve e solo occasionale non occorrono particolari provvedimenti, se non analgesici per alleviare il dolore. Se invece prevale il bruxismo , allora può essere utile il ricorso a specifici “ bite ”, cioè apparecchi di plastica, leggeri e non fastidiosi, da portare in genere di notte.

Se volete proprio stare tranquilli allora potete far ricorso a un medico e in questo caso la figura di riferimento è lo gnatologo o specialista in ortognatodonzia, la branca dell’odontoiatria che si occupa dello studio della posizione delle arcate dentali e delle funzioni dell’articolazione temporo-mandibolare. Di norma basta una sola visita per individuare il problema.