Menù

Diverticolosi e Diverticolite: Cosa sono e Come si Curano

Shares
Read Carefully

L’intestino è una parte importante dell’apparato digerente che a causa dell’alimentazione che seguiamo, può essere attaccato da varie patologie, tra le quali c’è la diverticolite.Scopriamo di cosa si tratta, e qual è la differenza con la diverticolosi.

Si chiamano diverticoli delle estroflessioni della mucose intestinale, in particolar modo di quella dell’intestino crasso, che si possono formarsi con il passare del tempo. 

Ma perchè vengono i diverticoli?

Le cause che possono portare alla formazione dei diverticoli sono principalmente tre.

La prima è la genetica: pare che il 40% delle persone che soffrono di diverticoli abbiano qualcuno nella famiglia che ne ha già sofferto. La seconda è l’età: questo problema colpisce di solito lepersone con oltre 50 anni, specie le donne, e si lega al rilassamento dei tessuti. La terza è la dieta.

Sembra infatti conclamato che la dieta che seguiamo noi occidentali, o in generale chi vive nei Paesi industrializzati, ricca di grassi e povera di fibre, sia una delle cause che concorrono alla formazione dei diverticoli. Tale patologia infatti non si trova molto diffusa nei Paesi più poveri.

diverticoli e diverticolite
Fonte: www.chirurgia-laparoscopica.com

LA DIVERTICOLOSI

Quando una persona ha i diverticoli si dice che è affetta da diverticolosi, che è una patologia non grave e spesso asintomatica. Chi ha i diverticoli in genere lo scopre facendo esami all’intestino per altri problemi. I diverticoli, di per sè, sono dunque innocui: al massimo causano un po’ di dolore nella parte bassa della pancia, a sinistra.

LA DIVERTICOLITE

Molto diverso è il caso della diverticolite, che è invece l’infiammazione dei diverticoli e che, oltre ad essere molto dolorosa, può anche diventare pericolosa e che quindi va curata con il consiglio di un medico esperto. 

Sintomi della diverticolite

Alcuni sintomi sono simili a quelli della sindrome del colon irritabile. Si ha mal di pancia, si soffre di episodi alternati di stitichezza e diarrea, si hanno flatulenza e meteorismo. In più può anche venire la febbre, ci possono essere dei sanguinamenti (ma è un caso raro) e si sente freddo, si hanno i brividi.

Leggi anche  8 Segnali Fisici Delle Depressione Che Pochi Conoscono

Nei casi più gravi si può soffrire di tachicardia, pressione bassa e anche avere difficoltà ad urinare. Per capire se questa sintomatologia indica un’infiammazione ai diverticolibisogna sottoporsi a una serie di esami, da quelli del sangue alla TAC. Se la diagnosi è di diverticolite, il medico prescriverà una cura a base di antibiotici.

diverticolite - intestino
Fonte: www.francescosaveriomari.info

RIMEDI NATURALI PER LA DIVERTICOLITE

Premettiamo che la diverticolite non può essere assolutamente curata solo usando metodi naturali:bisogna sempre affidarsi alle cure mediche. Ci sono però alcuni rimedi erboristici che possono essere di aiuto, così come alcuni accorgimenti relativi alla dieta da poter seguire.

Loading...

Per quel che riguarda l’alimentazione, quando si ha una diverticolite di solito per alcuni giorni, almeno finchè non passa l’infiammazione, si devono assumere solo liquidi e niente fibre. 

Le fibre e gli alimenti solidi vengono reintrodotte gradualmente.

Bisogna evitare ogni alimento che possa infiammare le mucose intestinali, come i cibi piccanti, gli alcolici, il caffè; si devono eliminare per un po’ i latticini perchè si può sviluppare un’intolleranza nei loro confronti. Vanno evitati anche gli alimenti o le bevande che possono causare flatulenza, come i legumi o le bibite gassate.

 Tra i rimedi erboristici che si possono adottare, ci sono la curcuma, che ha azione anti infiammatoria e che aiuta la peristalsi intestinale. 

L’altea invece serve a ripristinare le mucose e lenisce il dolore. Anche l’olmaria è particolarmente indicata per le infiammazioni intestinali.

diverticoli cause
Fonte: www.saluteintestinale.com

COME PREVENIRE DIVERTICOLOSI E LA DIVERTICOLITE

Come spesso accade,la soluzione migliore però sarebbe prevenire la formazione dei diverticoli, e il segreto è: seguire una dieta ricca di fibre

La sedentarietà, un’alimentazione povera di fibre e una scarsa idratazione sono infatti i principali indiziati dell’insorgenza dei diverticoli e della loro infiammazione.

Seguire uno stile di vita sano, bevendo molta acqua, assumendo tanta frutta e verdura, e facendo un po’ di movimento, ti può aiutare a prevenire questa malattia e molte altre patologie, più o meno gravi.

Loading...
loading...
Advertisement
Top