Menù

Malattie dell’occhio: quali sono le più frequenti?

Shares
malattie occhio
Read Carefully

L’occhio è uno degli organi più importanti ma anche più fragili del corpo umano: ecco perché sapere tra le malattie dell’occhio quali sono le più frequenti può aiutare a comprenderne i sintomi per tempo. Una patologia oculare trascurata può condurre anche alla perdita della vista: per scongiurare questa possibilità è necessario prevenire e comprendere i segnali che il corpo ci manda.

Per alcuni medici, l’occhio è una sorta di estensione del cervello. La parte più delicata nella fisiologia dell’occhio è la retina, che è formata da cellule simili ai neuroni che si chiamano “coni” e “bastoncelli”. Queste cellule sono dette fotorecettori, ovvero catturano la luce e la trasformano in impulsi che attivano al cervello. Le malattie della retina sono dunque le più gravi; ma ci sono altre malattie degli occhi molto comuni di cui può capitare a tutti di ammalarsi almeno una volta nella vita. Scopriamo quali sono.

Malattie dell’occhio: quali sono le principali

malattie dell'occhio
ophthalmology.pitt.edu

Gli occhi possono andare soggetti a diversi tipi di patologie, che si possono suddividere in tre categorie. Ci sono malattie dell’occhio degenerative, che colpiscono con l’avanzare dell’età. Ci sono malattie infiammatorie, determinate da un’infiammazione a carico dell’organo. Infine c’è una terza categoria di malattie, legate alla genetica. Elencheremo ora alcune malattie di tipo infiammatorio e degenerativo.

Cataratta

La cataratta è una malattia dell’occhio che colpisce in genere dopo i sessant’anni di età e che comporta l’opacizzazione del cristallino. Questo causa la vista offuscata da parte di chi è affetto da cataratta. La soluzione a questo problema è un intervento che comporta la sostituzione del cristallino. A volte la malattia si presenta anche in giovane età, ma è molto raro.

Congiuntivite

La congiuntivite è forse la malattia infiammatoria più comune in assoluto. La sensazione che si prova è quella di avere la sabbia negli occhi, poiché si verifica un’infezione a carico della congiuntiva, ovvero la membrana che riveste il bulbo oculare. La cura dipende da che tipo di infezione si è verificata; in alcuni casi la congiuntivite guarisce spontaneamente dopo aver fatto il suo decorso.

Degenerazione maculare senile

Come fa intuire il suo nome, la degenerazione maculare senile colpisce soprattutto in età avanzata, in genere dopo i 50 anni di età. Consiste in una riduzione della vista centrale, causata dall‘invecchiamento della parte centrale della retina, che è detta appunto “macula”. Le cause sono legate all’età che avanza, ma anche a fattori genetici o ad uno stile di vita scorretto, come ad un abuso di fumo, di alcool, o ad eccessiva sedentarietà. Questa malattia oculare si può tenere sotto controllo se diagnosticata con tempismo.

Loading...

Glaucoma

malattie dell'occhio
healthline.com

Il glaucoma è una patologia dell’occhio causata da un aumento della pressione interna. Essendo il più delle volte asintomatica, spesso viene scoperta quando il danno al nervo ottico è ormai irreversibile. Il glaucoma, in casi estremi, conduce alla progressiva perdita della vista, fino alla cecità totale. Si lega all’invecchiamento e a determinate patologie come il diabete. Si può prevenire con l’uso di colliri o, in casi estremi, con un intervento chirurgico.

Orzaiolo

L’orzaiolo è decisamente meno grave del glaucoma: si tratta di un’infezione perioculare che appare come una sorta di “brufoletto” che si forma al margine della palpebra. L’orzaiolo è molto fastidioso ma non mette a rischio la vista; si può curare anche con rimedi naturali.

Uveite

L’uveite è un’infiammazione che colpisce tutta la struttura vascolare dell’occhio, che si chiama “uvea”. Se curata in modo corretto non è pericolosa, ma se trascurata può mettere in pericolo la vista. I sintomi sono vari a seconda della gravità dell’infezione: si va da una forte sensibilità alla luce, alla lacrimazione, fino al dolore e all’annebbiamento della vista. Si cura con diversi rimedi a seconda della causa dell’infezione (batteri, funghi, virus).

I problemi agli occhi sono molto comuni e non devono mai essere sottovalutati: conoscere i sintomi delle malattie è importante, come anche rivolgersi subito al proprio medico di fiducia se si hanno dei disturbi. Sapere delle malattie dell’occhio quali sono le più frequenti può aiutare a riconoscerle.

Loading...
Advertisement
Top