Menù

Naturopatia cos’è e a cosa serve?

Condivisioni
Leggi con attenzione

Tra le pratiche di medicina alternativa finalizzate a preservare il benessere psico-fisico la naturopatia si inserisce a pieno titolo poiché utilizza solo tecniche e metodologie di approccio naturali. Scopriamo nel dettaglio cosa è la naturopatia e a cosa serve

Naturopatia Cos’è

La naturopatia è una disciplina che si pone l’obiettivo di eliminare squilibri, disturbi e malesseri vari che causano disagi all’uomo risalendo a ciò che li ha originati. Nello specifico, il significato di naturopatia indica una disciplina antica che ritiene il malessere il risultato di una condizione alterata del nostro organismo: per guarire bisogna ristabilire l’equilibrio naturale e per raggiungere questo obiettivo l’organismo deve agire da solo. 

La naturopatia interviene aiutando proprio il corpo a ristabilire il benessere tramite determinate tecniche naturali, tenendo sempre conto che alla base di tutto v i è il concetto di energia vitale che possiede ogni essere vivente: l’alterazione dell’energia vitale dà origine a malattie e a malesseri vari. In questo contesto subentra il naturopata, che non è un medico, ma un esperto operatore del benessere olistico che conosce alcune tecniche in grado di risvegliare le risorse sopite all’interno del nostro corpo. 

Il suo compito è quello di aiutare il paziente a riconquistare il massimo dell’energia, sostenendo le naturali difese immunitarie e permettendo di raggiungere uno stato di perfetta salute del corpo.

Il naturopata valuta la presenza dell’energia vitale nel soggetto e aiuta a conservarla o a riequilibrarla in presenza di alterazioni.

Naturopatia a cosa serve

Il naturopata è quindi la figura professionale che ha il compito di attuare una vera e propria riconciliazione con le leggi della natura, in modo da creare condizioni di benessere nel paziente e aiutarlo a raggiungere una migliore qualità della vita. Dunque, la naturopatia serve in maniera specifica a ricreare la sintonia perfetta con il mondo circostante, attraverso una valutazione non solo delle caratteristiche fisiche del soggetto, ma anche della componente psicologica e dell’emotività presenti in esso. 

Loading...

Una volta individuato il problema, dopo un colloquio approfondito, ci si avvia verso un percorso personalizzato che si avvale di diverse tecniche e competenze per favorire l’autoguarigione del corpo

Il naturopata ha come obiettivo principale quello di ripristinare le funzioni corrette del corpo in modo tale da far recuperare l’equilibrio psico-fisico (omeostasi). Per raggiungere questo obiettivo istituisce un percorso di disintossicazione dell’organismo regolando l’alimentazione del soggetto. La dieta è infatti uno dei fattori importanti per la naturopatia, perché solo controllandola si può godere di una buona salute. 

Un’alimentazione a base di cibi naturali e semplici, senza conservanti, con poco sodio, grassi e zuccheri è da prediligere per eliminare disturbi e malesseri. Oltre a ridurre il livello di stress e a far recuperare il rapporto armonico con il proprio corpo, la naturopatia svolge un vero e proprio compito educativo, in quanto permette di imparare quali comportamenti quotidiani assumere per vivere in modo più consapevole. In questo modo è possibile prevenire molti disturbi comuni che spesso si possono trasformare in vere e proprie patologie. La naturopatia, quindi, attraverso varie metodiche, si rivela di grande aiuto per persone che vivono situazioni di grande disagio.

Leggi anche  Stress prolungato e cancro alla mammella: ricercatori Italiani scoprono una correlazione

Loading...
loading...
Advertisement
Top