Menù

Vertigini: possibili cause e rimedi naturali

Condivisioni
Leggi con attenzione

Tra i molti disturbi di cui può capitarci di soffrire nel corso della nostra vita, le vertigini sono sicuramente tra le più fastidiose. 

Per vertigini si intende un capogiro e una sensazione di instabilità, come se stessimo per cadere anche se in realtà non siamo in movimento, che perdura nel tempo, diversa da una situazione fugace che molti soggetti assimilano allo svenimento. 

Avere le vertigini significa provare una sensazione di malessere che fa perdere la stabilità e quindi l’equilibrio, e la causa può essere un problema fisico, come la pressione troppo alta, o bassa, un affaticamento eccessivo, la disidratazione o persino allergie di cui soffriamo senza saperlo.  Inoltre le vertigini rappresentano un sintomo ricorrente in caso di anomalie a carico dell’orecchio interno (sindrome di Ménière) o alle vertebre cervicali, anche se in questo caso non si manifestano come vere e proprie vertigini, ma come uno sbandamento.

Credits


I sintomi delle vertigini

I sintomi delle vertigini sono facilmente riconoscibili: si ha la sensazione che tutto giri intorno a noi e questo provoca spesso una sensazione di nausea, ronzio alle orecchie, e disagio generalizzato.

Quando capita di provare occasionalmente una sensazione di vertigine non c’è da preoccuparsi; se però questa condizione è ricorrente e debilitante bisogna chiedere consiglio al proprio medico di fiducia.

I rimedi naturali

Loading...

Per un malessere passeggero, però, è possibile adottare dei rimedi naturali che aiutano a far passare più in fretta le vertigini: ecco qualche suggerimento.

Il modo più semplice affinché le vertigini passino in fretta consiste nello sdraiarsi in posizione orizzontale e nel chiudere gli occhi; la sensazione di giramento di testa svanirà in un momento.

Sono ottimi rimedi contro le vertigini l’infuso di anice e quello di zenzero. Sia l’anice che lo zenzero hanno numerose proprietà benefiche per l’organismo umano. L’anice è un ottimo digestivo mentre lo zenzero aiuta a combattere la nausea. Entrambe sono utili anche per far passare la sensazione di vertigine più velocemente.

Credits


Infine un ottimo e rapidissimo rimedio per le vertigini è la digitopressione. Non si deve fare altro che premere il pollice appena sopra il polso. all’interno dell’avambraccio, tra i tendini della mano. In questo modo si riuscirà a calmare la sensazione di perdita di equilibrio.

Leggi anche  Carenza di Ferro e Alimentazione: combatti l'anemia mangiando questi cibi
Loading...
loading...
Advertisement
Top